Guida intergalattica per anti-stereotipisti “SIAMO MARGHERITE VOLANTI”

11-11-2017 17:00 - 11-11-2017 19:00
Biblioteca Comunale
Via Ripa Inferiore, 17, 41013 Castelfranco Emilia MO, Italia

Un percorso che vuole avvicinare ai principi di pari opportunità tra donne e uomini, promuovere la cittadinanza attiva e una cultura di non discriminazione, quali strumenti di prevenzione
e contrasto di ogni forma di violenza di genere.

SIAMO MARGHERITE VOLANTI

Il mondo del lavoro presenta forti stereotipi
di genere. Ci sono lavori considerati
tipicamente “femminili” e lavori considerati
tipicamente “maschili”. Ci sono disuguaglianze
e discriminazioni di genere: tassi di occupazione,
disparità salariali, segregazione occupazionale
e ruoli di management ancora fortemente
maschili. Per una donna oggi in Italia, tenere
insieme lavoro, carriera, famiglia e tempo libero
si presenta spesso come un incastro
difficilissimo come le statistiche dimostrano.
Eppure c’è chi, sia uomo che donna, di fronte
a stereotipi di genere ancora così fortemente
imperanti, cambia lo schema: sviluppa una
percezione nuova di sé e del rapporto con la
famiglia, con la cura, con il lavoro; costruisce
nuovi modelli di produzione; rende più etico
e più piacevole il lavoro, e lo fa conciliare con
una qualità della vita che diventa anche
promozione di un cambiamento sociale e
culturale, attraverso cui tutte e tutti devono
essere messe/i in condizione di farcela.

visione del documentario
MARGHERITE VOLANTI
Essere donne ed essere uomini nel mondo del lavoro oggi di Wilma Massucco (Bluindaco Production),
documentario realizzato dal progetto “Stereotipi di genere nel mondo del lavoro” dell’UDI di Modena
Saranno presenti la regista, Caterina Liotti (Centro documentazione donna),
e rappresentati dell’amministrazione comunale e delle associazioni

 

 

Tutti gli incontri si terranno presso la

biblioteca comunale Lea Garofalo di Castelfranco Emilia
piazza della Liberazione n.5

Per informazione e iscrizioni:
info@cddonna.it
059 451036 – 340 0686348

Condividi su / Share on:

Prossimi Eventi correlati

  • 26-11-2017 17:00 - 26-11-2017 19:00

    Un percorso che vuole avvicinare ai principi di pari opportunità tra donne e uomini, promuovere la cittadinanza attiva e una cultura di non discriminazione, quali strumenti di prevenzione
    e contrasto di ogni forma di violenza di genere.

    NÈ ROSA NÈ AZZURRO

    Gli stereotipi, i ruoli imposti, i falsi miti hanno
    radici profonde. Da quelle radici arriva la
    discriminazione, anche sottile, ben celata e nella
    discriminazione si insinua la violenza in tutte
    le sue forme. Una corretta comunicazione evita
    gli stereotipi: la donna-oggetto sessuale è solo
    uno dei tanti stereotipi che creano pregiudizi.
    Anche la donna-angelo del focolare o la donna
    in carriera fredda e scontrosa lo sono. Anche
    per le bambine/i e i prodotti a loro destinati è lo
    stesso: la bimba che pensa alla bellezza, che è
    già una mammina casalinga o che viene ritratta
    in pose ammiccanti; piuttosto che il bimbo dedito
    all’avventura o alla guerra sono uno dei tanti
    esempi. Per imparare a riconoscere gli stereotipi
    e contrastarli nella nostra vita quotidiana.

    Incontro-confronto con Natascia Corsini (Centro documentazione donna),
    e rappresentati dell’amministrazione comunale e delle associazioni

     

    Tutti gli incontri si terranno presso la

    biblioteca comunale Lea Garofalo di Castelfranco Emilia
    piazza della Liberazione n.5

    Per informazione e iscrizioni:
    info@cddonna.it
    059 451036 - 340 0686348

  • 03-12-2017 17:00 - 03-12-2017 19:00

    Un percorso che vuole avvicinare ai principi di pari opportunità tra donne e uomini, promuovere la cittadinanza attiva e una cultura di non discriminazione, quali strumenti di prevenzione
    e contrasto di ogni forma di violenza di genere.

    MADRI E PADRI, MA NON SOLO

    Genitorialità, lavoro e cura dei figli, ruoli e modelli
    di maternità e paternità nella ricerca continua di
    equilibri personali e familiari. L’incontro prenderà
    spunto da alcuni dei titoli più significativi
    pubblicati negli ultimi anni per affrontare la
    questione dell’identità femminile e maschile
    in relazione alle scelte genitoriali e lavorative
    per concentrarsi poi sugli stereotipi più diffusi
    sulla maternità. È importante riconoscerli e dare
    legittimità a storie di madri molto diverse tra
    loro che rivendicano per sé la propria preziosa
    e indisponibile condizione di essere umano,
    superbo e fragile a un tempo, votato alla libertà
    di essere chi realmente è e desidera essere.

    presentazione del libro
    CATTIVA MADRE (ed. Giraldi)
    di Serena Ballista,
    letture a cura di Peso Specifico Teatro
    Saranno presenti l’autrice, Caterina Liotti (Centro documentazione donna),
    e rappresentati dell’amministrazione comunale e delle associazioni

     

     

     

    Tutti gli incontri si terranno presso la

    biblioteca comunale Lea Garofalo di Castelfranco Emilia
    piazza della Liberazione n.5

    Per informazione e iscrizioni:
    info@cddonna.it
    059 451036 - 340 0686348