La nascita del Tortellino di Castelfranco Emilia di Sandro Bellei, famoso enogastronomo modenese, tratta dalla prestigiosa rivista “Nuova Cucina” diretta dal noto gourmet Ugo Tognazzi

La Pasta del Voyeur Spiando l’ombelico di una dama dal buco della serratura, un oste di Castelfranco Emilia volle riprodurlo sotto forma di pasta. Così, racconta la leggenda, nacque il tortellino. E ogni anno Castelfranco celebra l’evento. Se il tortellino deve avere una patria, la leggenda vuole che sia Castelfranco Emilia, una cittadina a metà […]

Quando “Freccia” portò il mare a Piumazzo

Una “Freccia” andata a segno Tratto dalla rivista “Fatti Nostri” – settembre 1986 “Pare che ne stiano combinando una grossa… io quelli di Piumazzo…” mi fa un vecchietto che non dimentica gli antichi bollori campanilistici contro quelli di San Cesario sul Panaro (Rubadonne) e contro quelli di Castelfranco, rei di aver tolto il titolo di […]

La nascita dei “Maltagliati” raccontati dalla signora Pina, per decenni titolare di un negozio di ortofrutta in via Garagnani 11

I maltaiè… d’una breva sdaura Tratto dalla rivista “Fatti Nostri” – anni ‘80 Ste ad asculter un fat ca v’oi cunter: al turtlein l’è ne dall’umbreghel d’una dama, meinter i “maltaiè” o “levagrogn” i en nè tra al caraz d’un calzuler galant e una sdaura campagnola. A vi da steir a saveir che una volta […]

I “Cantastorie”

  I Cantastorie, come li intendiamo oggi, sono personaggi che hanno cominciato a vagare nelle piazze alla fine del 1800. Si può ricordare nei primi anni del 1900 tipici personaggi come il Ragni a Bologna e “Tajadela” a Modena negli anni ‘20. Erano cantanti imbonitori che intrattenevano il pubblico nelle piazze, nelle osterie, nelle fiere […]

Alfonsina Strada

Nella casa Scala, lungo la strada che da Panzano conduce a Riolo (oggi via Isonzo, 36), il 16 marzo 1891 nacque da una famiglia di braccianti Alfonsa Morini, famosa – e non solo nel mondo dello sport – come Alfonsina Strada. Strada, non per averne percorsa tanta come appassionata e praticante ciclista, ma per aver […]

Campagna addio

La fine della civiltà rurale   A.C. Simonini ricorda alcuni aspetti della nostra vita contadina   Diremo che è giunto il momento di porre una particolare attenzione a quel mondo dimenticato che circonda la città dilatatasi, a modo di piovra, lungo tutti i tracciati viari che dal centro vanno alla terra coltivata da chi un […]

Madonna degli Angeli

Le tradizionali gite domenicali degli anni ’50 alla “Madonna degli Angeli” quando tutto il paese accorreva a queste merende nei prati, nei ricordi della signora Lisetta Bastia   “Quel giorno c’ero anch’io alla Festa della Madonna degli Angeli” “In quel lontano giorno del ‘47 con alcuni miei amici andammo, come tutti gli anni, a piedi […]